I compiti principali della medicina intensiva sono: Controllo approfondito di tutte le funzioni organiche vitali nei pazienti affetti da gravi malattie o seriamente infortunati o dopo aver subito interventi chirurgici impegnativi. Qualora la funzione degli organi vitali sia già compromessa, la medicina intensiva mira ad evitare il peggioramento delle condizioni attraverso provvedimenti adeguati. Se la funzione di un organo vitale è parzialmente o completamente compromessa, la medicina intensiva si adopera per sostituire la funzione in oggetto fino al recupero dell’organo danneggiato e alla ripresa delle sue normali funzioni in modo autonomo.
Come Evitare Errori In Emergenza e Terapia Intensiva
Loading Aggiornamento carrello…
Vendita
Ecocardiografia transesofagea in area critica
Loading Aggiornamento carrello…
Vendita