Chirurgia delle lesioni cranio-facciali


Prefazione

Nato da un'idea dei miei collaboratori, con il passare del tempo, questo
Testo-Atlante ha assunto le caratteristiche di una guida pratica di semplice
consultazione per coloro i quali ci avvicinano alle problematiche connesse
alla traumatologia del volto.
Esito di impatto ad alta energia, le fratture cranio-facciali sono spesso
multiple e comminute e si presentano con quadri clinici talvolta simili fra
loro, più spesso fortemente differenti, variegati e molto complessi a causa
della loro peculiare struttura (ossa sottili interposte a numerose cavità).
Per questo si è ritenuto opportuno dare un'impostazione sintetica ed
esplicativa dell'argomento, riservando considerevole spazio all'iconografia
clinica e radiologica, che rende la comprensione del testo rapida ed agevole.
Gli esempi clinici documentano, con particolare ricchezza di immagini,
situazioni diverse affrontate secondo una procedura chirurgica standardizzata,
seguendo il principio fondamentale del trattamento "sequenziale".
La ricostruzione tridimensionale, immediata quando possibile, consente
di ottenere un recupero morfologico funzionale ed estetico del paziente,
difficilmente raggiungibile con interventi secondari.
Quest'opera per la sua impostazione semplice e per certi versi "ripetitiva",
aggiornata allo stato attuale delle nostre conoscenze, può essere di
aiuto agli studenti e agli specializzandi a cui essa è rivolta.
Consentitemi infine di ringraziare i miei collaboratori che, catalogando
con certosina pazienza la documentazione di oltre 15 anni di esperienza,
hanno reso possibile la realizzazione di questo testo.
GIUSEPPE GIUDICE

Presentazione

La volontà di fornire ai giovani medici nozioni chiare ed aggiornate sui
gravi traumi cranio-facciali ha spinto gli Autori, peraltro miei cari allievi, a
scrivere il presente manuale. Questa patologia statisticamente crescente,
successiva ad incidenti sulla strada e/o sul lavoro per cui viene pagato un
alto tributo di mortalità e di invalidità per i gravi esiti funzionali ed estetici
che ne derivano, aveva probabilmente bisogno di una pubblicazione che
fornisse delle "basi" semplici ed accessibili a tutti coloro che si affacciano
per la prima volta a tali problematiche.
La necessità di fornire in maniera sintetica ed efficace gli elementi utili
per una immediata traduzione nella pratica clinica delle tecniche e delle
procedure adeguate ai diversi contesti clinici, rende questo testo fruibile
anche per la didattica nel corso di Laurea di Medicina e Chirurgia e di tutte
le Specializzazioni che si occupano di tale patologia.
L'approccio interdisciplinare necessario al trattamento delle lesioni cranio-
facciali è, infatti, indispensabile per la soluzione di problematiche che
appaiono complesse sin dal momento del trauma. Per questo, il testo non
trascura le fasi dell'emergenza "pre-ospedaliera" anche sul luogo dell'incidente
fornendo, in maniera pratica, gli algoritmi di trattamento e dunque
una risposta semplice e giusta al momento giusto.
Concludo sottolineando che l'intero contenuto del testo è frutto di una
intesa esperienza profusa in oltre venti ami di attività e, pertanto, sono
sicuro di un suo apprezzato successo.
Ringrazio infine l'editore Dr. Piccin che ha creduto in questo progetto
cui ha dato un'eccellente veste editoriale.
Gennaio 2008
DOMENICO DIOGUARDI

Dettagli Articolo

Tipologia: Libro
Autore: Giudice, Pascone

Sottotitolo: Diagnosi e Trattamento
Pubblicato: 2008, Volume di 236 pagine ampiamente illustrato a colori
Casa Editrice: Piccin
ISBN: 978-88-299-1905-5
Sommario: Capitolo 1
INTRODUZIONE
1.1 Pervietà delle prime vie aeree 2
1.2 Blocco delle emorragie l8

Capitolo 2
ESAME OBIETTIVO DEL PAZIENTE CON TRAUMA
MAXILLO-FACCIALE 23
2.1 Classificazione delle fratture 28
2.2 Classificazione delle ferite 28
Esempi clinici 31

Capitolo 3
I TRAUMI DELL'OSSO FRONTALE 53
3.1 Cenni di anatomia 53
3.2 Quadri clinici 56
3.3 Fratture fronto-naso-orbito-etmodali 58
3.4 Trattamento chirurgico 60
3.5 Complicanze delle fratture dell'osso frontale 62
Esempi clinici 64

Capitolo 4
I TRAUMI DEL COMPLESSO MAXILLO-ORBITOMALARE- ZIGOMATICO 79
4.1 Cenni di anatomia 79
4.2 Quadri clinici 83
4.3 Fratture maxillo-orbito-malari-zigomatiche associate 97
4.4 Trattamento chirurgico 98
4.5 Complicanze delle fratture del complesso orbito-malare –zigomatico 102
Esempi clinici 105


Capitolo 5
I TRAUMI DELLA REGIONE CENTRO-FACCIALE 1 41
5.1 Cenni di anatO mia delle ossa nasali 142
5.2 Quadri clinici 144
5.3 Trattamento chirurgico delle fratture nasali 145
5.4 Cenni di anatomia dell'etmoide 147
5.5 Classificazione delle fratture naso-etmoidali 150
5.6 Fratture naso-etmoidali isolate 150
5.7 Fratture naso-etmoidali associate ad altre fratture del massiccio frontale 151
5.8 Quadri clinici 151
5.9 Trattamento chirurgico 152
5.10 Complicanze delle fratture fronto-naso-etmoidali 153
Esempi clinici 157

Capitolo 6
I TRAUMI DELLA MANDIBOLA 167
6.1 Cenni di anatomia 167
6.2 Classificazione delle fratture mandibolari 179
6.3 Quadri clinici 184
6.4 Trattamento chirurgico 187
6.5 Complicanze delle fratture mandibolari 195
6.6 Fratture condilari 196
6.7 Quadri clinici 197
6.8 Trattamento chirurgico 198
Esempi clinici 200
Note bibliografiche 221
Indice analitico 225

Prezzo: € 195.00

Prezzo Scontato: € 175.50

Loading Aggiornamento carrello...