Nuove tecniche ecocardiografiche: dalla metodologia alla clinica


Presentazione del Presidente
della Società Italiana di Ecocardiografia

Con questo libro si colma una lacuna nel panorama dell’editoria italiana dedicata all’Ecocardiografia. Se infatti non mancano ottime opere dedicate all’Ecocardiografia clinica generale, si sentiva il bisogno di una revisione sistematica di quelle tecnologie che si sono via via affacciate negli ultimi anni.
Qual è il posto che attualmente possiamo assegnare a queste nuove metodologie? Si tratta di tecniche estremamente promettenti sia sul piano teorico che sul versante dell’utilità clinica, oppure di metodologie indaginose, lontane dal risultare efficaci nello scenario della quotidiana attività diagnostica? Rispetto all’Ecocardiografia tradizionale, qual è il valore aggiunto di queste nuove tecnologie nelle varie patologie? Una chiara risposta è necessaria, per poterne valutare non solo l’efficacia teorica ma anche quella pratica, e di conseguenza l’efficienza, dato l’attuale scenario della Sanità che sempre più impone scelte eticamente responsabili nell’ambito dell’utilizzo delle risorse.
Con estrema competenza gli Autori rispondono esaurientemente a queste domande, chiarendo di volta in volta possibilità e limiti delle varie tecnologie esaminate. Chiarezza espositiva, completezza dell’analisi della letteratura, onestà intellettuale e precisi richiami alle ricadute cliniche sono caratteristiche che permeano tutta l’opera e che lasciano intravedere un profondo sforzo di editing. Il lettore viene guidato facilmente alla conoscenza di tecniche a lui non familiari con quella semplicità didattica che solo chi possiede in pieno la materia sa usare.
Dai principi fisici che stanno alla base delle nuove tecnologie agli aspetti metodologici, alle aree di applicazione clinica, il testo si snoda fluido ed omogeneo, dando vita ad un’opera che è e sarà per molto tempo un riferimento per chiunque voglia lavorare nel campo dell’Ecocardiografia, un fedele collega da consultare quando, nella pratica quotidiana, ci troviamo nella necessità di raffinare la nostra indagine diagnostica per ottenere quelle risposte necessarie ad operare scelte cliniche sempre più appropriate.
Con quest’opera si conferma una volta di più il valore della scuola napoletana, che da molti anni ormai costituisce una delle punte più avanzate nel panorama della Cardiologia Italiana. A Raffaele Calabrò, Pio Caso, Giuseppe Pacileo e Sergio Severino va, dunque, il mio ammirato plauso, anche per aver saputo coinvolgere in quest’opera alcuni tra i massimi esperti internazionali della materia, confermando gli ottimi rapporti cha la comunità ecocardiografica italiana ha con le più importanti realtà europee e nordamericane.
Il piacere e l’onore che, come Presidente della SIEC, provo nell’introdurre quest’opera sono pari alla gratitudine verso gli Autori per il dono che essi hanno fatto a tutti noi. Un dono e nello stesso tempo uno stimolo a lavorare con la stessa serietà e competenza, nell’auspicio che l’Ecocardiografia e la Cardiologia Italiane mantengano ed accrescano il prestigio di cui internazionalmente godono, nella consapevolezza che è anche con fatti concreti come questo libro che si rende un servizio di eccellenza ai nostri pazienti.

Alfredo Zuppiroli

Dettagli Articolo

Tipologia: Libro
Autore: Calabrò R., Caso P., Pacileo C., Severino S.
Pubblicato: Volume di 334 pagine riccamente illustrato a colori + c.d rom multimediale
2005
Casa Editrice: Piccin
ISBN: 88-299-1753-2

Prezzo: € 150.00

Prezzo Scontato: € 135.00

Loading Aggiornamento carrello...