Atlante di Anatomia Fetale


"...Un doveroso pensiero ai veri protagonisti di quest'opera: a quegli esseri che non hanno portato a termine il meraviglioso percorso della vita prenatale. Senza di loro non avremmo potuto osservare e studiare i tanti aspetti dell'anatomia. Davvero 'qui la morte si è compiaciuta di aiutare i vivi!'" (dalla Prefazione).

- Opera destinata a suscitare grande interesse anche in concomitanza con il dibattito quanto mai aperto attualmente in Italia sulla diagnostica ecografica in gravidanza.
- Principale caratteristica - di più immediato impatto - di questo Atlante è senza dubbio la bellezza della sua iconografia: sia dei preparati anatomici sia delle immagini ecografiche. Ciò induce nel lettore un richiamo alla tradizione classica della rappresentazione del corpo umano, quando l'anatomia era pensata in modo separato dalla medicina e rappresentava un settore del sapere umano al confine tra la stessa medicina, la filosofia, l'estetica e l'arte.
- Grande efficacia didattica. Infatti, qui si è voluto capovolgere il concetto corrente su cui si basano di norma gli atlanti di anatomia del corpo umano. In questo caso si parte dal preparato anatomico ed a questo viene associata la relativa immagine ecografica tridimensionale e non viceversa. Si ottiene un duplice scopo: non si incorre nell'errore concettuale di piegare la "realtà" del preparato anatomico alla spiegazione dell'immagine ottenuta "artificialmente" con la metodica diagnostica e contemporaneamente si consegue una maggiore forza interpretativa delle immagini.
- Opera adatta innanzitutto agli studenti che si avvicinano per la prima volta allo studio dell'anatomia ecografica fetale.
- Prezioso ed indispensabile ausilio anche per i più esperti nella diagnostica delle anomalie strutturali fetali.

Degna di nota, infine, la considerazione conclusiva degli Autori: " ... la tumultuosa evoluzione tecnologica ha comportato lo sviluppo tra gli ecografisti di due categorie ben distinte. Da una parte si trovano pochi ultraesperti che propongono sempre più sofisticate e complesse metodiche diagnostiche, avendo a disposizione costosissime macchine di ultima generazione estremamente evolute. Dall'altra troviamo un gran numero di medici, tra cui molti giovani, che affronta le non poche difficoltà ed insidie della diagnostica ecografica con apparecchiature di modeste prestazioni - quando non addirittura obsolete - in ambulatori pubblici non sempre accoglienti, pressati da una utenza sempre più numerosa e giustamente esigente. Noi ci sentiamo più vicini a questa seconda categoria, per cui vogliamo proporre questo Atlante ai tanti colleghi che con serietà, umiltà e qualche difficoltà si dedicano alla diagnostica ecografica, sperando che la nostra fatica possa essere utile a meglio orientarsi nello studio della anatomia normale e, di conseguenza, a riconoscere più agevolmente le eventuali anomalie morfologiche che a volte complicano un esame apparentemente semplice" (dalla Prefazione).

Dettagli Articolo

Tipologia: Libro
Autore: Ianniruberto A., Rossi P.
Sottotitolo: con correlazioni ecografiche
Pubblicato: 2010, II ed. ampliata, Copertina: cartonata,
Formato: 21x29
Casa Editrice: Cic
ISBN: 978-88-71-899-5
Sommario: SISTEMA NERVOSO CENTRALE

Capitolo 1
Anatomia dell’encefalo
Capitolo 2
Vascolarizzazione cerebrale

TORACE

Capitolo 3
Anatomia del torace

SISTEMA CARDIOCIRCOLATORIO

Capitolo 4
Anatomia del cuore
Capitolo 5
Aorta

ADDOME

Capitolo 6
Anatomia dell’addome
Capitolo 7
Circolazione ombelicale, portale, epatica

SISTEMA SCHELETRICO

Capitolo 8
Scheletro

GRAVIDANZA INIZIALE

Capitolo 9
Gravidanza iniziale

indice analitico


Prezzo: € 75.00

Prezzo Scontato: € 67.50

Loading Aggiornamento carrello...